.
Annunci online

pinocomune
vita/e di un impiegato comunale
 
 
 
 
           
       

 

   

        


           Aiutiamo Gabriela



             

"devi concentrarti sugli stranieri che incontri e cercare di comprenderli. più riesci a capire uno straniero, maggiore è la tua conoscenza di te stessa".

(jasmina, nonna di fatema mernissi, sociologa marocchina, università di rabat - fonte: comunicate.ilcannocchiale.it)
            

                     

                                                           
    

...Noi fummo i gattopardi, i leoni.
Chi ci sostituirà saranno gli sciacalli, le iene.
E tutti quanti: gattopardi, leoni, sciacalli e pecore continueremo a crederci il sale della terra...
Il principe don Fabrizio di Salina, nel Gattopardo di Luchino Visconti


Il tempo interiore, che è poi il tempo dell’anima che pensa, che sente, che riflette, che soffre, che ama senza limiti di tempo, è stato infatti tutto bruciato dal tempo esteriore delle cose da "fare", a cui l´orologio, incalzante e ossessivo, assegna il suo tempo senza qualità.
Umberto Galimberti

Democrazia è libertà, ma libertà è informazione: conoscere è l'unico modo per non cadere vittime di giochi invisibili, ma molto pesanti
Massimo Cacciari, intervista a Paese Nuovo, 5 giugno 2005


Alla fine di questa giornata
rimane ciò che è rimasto di ieri
e ciò che rimarrà di domani:
l'ansia insaziabile e molteplice dell'essere sempre
la stessa persona e un'altra.
F. Pessoa, da Il libro dell'inquietudine di Bernardo Soares



        
Locations of visitors to this page






questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001.



 

 

 


Apri le previsioni meteo per la tua località

pinosparro@gmail.com




 

 







 

 

 

 

  

 
31 luglio 2008

il bene della patria

 

davvero il capo del governo, annunciando le sue dimissioni, ha dichiarato di essere fiero di vivere in un paese nel quale possono essere condotte indagini nei confronti del capo del governo? ma dai, siamo in italia, mica in israele!

***

la stampa locale leccese riporta varie foto del sindaco e della delegazione che ha visitato il cantiere dove sta sorgendo un parcheggio, nel centro della città. hanno tutti in testa uno sgargiante regolamentare casco giallo. sono un po’ ridicoli. anche perché non abbiamo mai visto un cantiere in cui tutti gli operai indossano quel cappello. vicino al mio ufficio c’è un cantiere per il completamento del restauro di una chiesa. vedeste come corrono arzilli sui ponteggi, gli operai. senza alcun casco ovviamente.

***

brignano gera d'adda è un piccolo comune del bergamasco. gli amministratori hanno rivolto un appello per aiutare economicamente i concittadini gravemente danneggiati dall'esondazione di un torrente.
il comune ha stanziato 10.000 euro. il sindaco e gli assessori, della lega nord, hanno versato 400 euro a testa. l'unico cittadino ad avere versato dal denaro e' risultato essere un immigrato dal marocco. aveva promesso un quarto del suo stipendio, e lo ha donato.
il sindaco ha osservato che questo gesto “fa riflettere”. rifletta, rifletta, e rifletta ancora.

***

ieri mattina a radio1 la falcetti dedicava un’ora di trasmissione al problema dell’abbandono dei cani nel periodo estivo. negli stessi minuti un conduttore a radio2 dedicava una lunga lirica ai “bastardi” che abbandonano i cani. entro al bar per il caffè e vedo una pubblicità sociale di canale 5 contro l’abbandono dei cani. stamattina un quotidiano leccese pubblica con ampio risalto, 6 colonne mezza pagina bassa, una storia: “tra le vittime dei killer della strada anche un innocente amorevole cane”. un ministro della repubblica dice che dopo molto lavoro e qualche vita umana finalmente la centrale può essere inaugurata.
mi avete convinto. avete fatto bene a dedicare solo quindici righe a houmou zouhair. oltre che uomo era pure marocchino.

***

ma passiamo alle cose serie. il giornale di oggi (il giornale, quello dei berlusconi) dedica una pagina intera al lavoro “nascosto” dei parlamentari. producono proposte di legge su tutto e di più. il giornale ne cita alcune. per esempio: “disciplina della professione di autista di rappresentanza”. oppure: “disposizioni per favorire la conoscenza e la diffusione della ‘pizzica’, della ‘taranta’, della ‘danza delle spade’, delle musiche e dei canti popolari salentini” (di chi sarà mai questa proposta?). il culmine è raggiunto da un nostro ahimè illustre senatore. leggete l’intervista e ditemi se non avete l’impressione che il giornalista stia coglionando l’imperturbabile senatore. eccovi un assaggio. domanda: “ma che ce ne faremmo di un ordine nazionale dei pizzaioli?” e il nostro: “sarebbe un bene anche per la patria…”.



31 luglio 2008

momenti, nei giorni scorsi

 
a lecce...






ad otranto...
















Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. otranto nuvole maestrale

permalink | inviato da pinocomune il 31/7/2008 alle 8:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

30 luglio 2008

il 31, al teatro romano. (tempo delle scelte?)




se tutti quelli che dovranno presentare la propria relazione riusciranno a non essere noiosi, potrebbe uscir fuori una serata gradevole, diversa dalle ormai stucchevoli feste e sagre estive.
gli argomenti sono seri e importanti, molto più di quanto appare a prima vista. purché tutto non si riduca ad effetto scenografico, facendo risaltare le “tue” idee, mentre nel backstage “che conta” si continua a decidere come sempre in aurea solitudine…comunque dietro la serata del 31 luglio c’è un immenso lavoro di un gruppo di ragazze e ragazzi, ormai avviati ad essere seri professionisti. pieni di lauree e masters guadagnati qua e là, hanno avuto l’occasione (o la fortuna) di lavorare per questo progetto promosso dal comune di lecce. peccato che poi a loro serva soprattutto per rimpinzare il curriculum. mentre il comune, che ha investito su di loro, non potrà godere in pieno per il futuro delle loro capacità e della loro freschezza. ma questa è un’altra storia. sempre più triste e faticosa, e non riguarda solo loro.



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. lecce piano strategico precari

permalink | inviato da pinocomune il 30/7/2008 alle 10:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

26 luglio 2008

emergenza nazionale. ucciderne altri?

 

alle 19,30 di martedì scorso usciva con la bici scassata dall’ennesimo luogo dove aveva cercato, inutilmente, lavoro. un’auto lo ha falciato ed è morto. si chiamava houmou zouhair. aveva 20 anni. era venuto dal marocco, da ajelmouss, paesino vicino casablanca. alloggiava qua e là presso amici. era aiutato da organizzazioni cattoliche. la parrocchia di arnesano, paesino vicino lecce, i suoi amici marocchini e qualcuno italiano sono riusciti a mettere insieme i 5000 euro necessari per riportare il suo corpo ad ajelmouss.
questa notizia non ha certo occupato le prime pagine dei giornali locali. in fondo era solo un marocchino morto in un normale incidente stradale.


né maggiore risalto ha avuto un uomo indiano, lasciato morire di fatica caldo e disidratazione nei campi della padania dal suo “datore di lavoro” mantovano. era un clandestino, lavorava in nero,
il suo corpo è stato spostato dall’imprenditore e dalla moglie dopo la morte. repubblica di ieri non ne riportava neanche il nome, nel trafiletto, sarà stato difficile da scrivere e impossibile da pronunciare. meno male che è stato arrestato l’imprenditore, mario costa, insieme alla moglie.

è proprio una emergenza nazionale. uccidiamone ancora?



25 luglio 2008

politica di sinistra

 
poco fa, il nostro BS: "stiamo facendo una politica di sinistra". appunto, un casino unico.

(pare che nel famigerato dl 112 così come emendato dallo stesso governo e "fiduciato" dalla camera a scatola chiusissima, perchè nessuno ma proprio nessuno l'ha mai letto tutto, ci siano tante di quelle "perle"... per esempio sarebbe sparito l'assegno sociale ai più poveri.... aspettiamo, aspettiamo...)





permalink | inviato da pinocomune il 25/7/2008 alle 13:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo

latorredibabele
clelia
alzataconpugno
nuvolediparole
squilibri
ecate
federicorampini
attentialcane
giornalistidipuglia
river
viaggio
miele98
ereticoblog
mylifeinbangkok
uic
talentosprecato
walterromanista
vulcanochimico
meslier
castenaso
rosaspina
giuliofoto
raissa
diario estemporaneo
nonsolorossi
pingo
bluewitch
volando
aegaion
lottaecontemplazione
garbo
buddhi
rosencranz
caterina
sogniebisogni
stazionetermini
anniehall
divano
tria
shamal
aguadeluna
vandalounge
milleunametamorfosi
iltaccod'italia



me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     giugno   <<  1 | 2  >>   agosto